Galassia Gutenberg: 45.000 visitatori

Quarantacinquemila biglietti staccati, con un incremento delle presenze del 20 per cento, la nuova sede della Stazione del Mare promossa a pieni voti da visitatori ed espositori: è positivo il bilancio della 18ª edizione di Galassia Gutenberg, la più grande fiera del libro del Sud Italia che ha chiuso ieri sera i battenti. Superata la crisi d’identità degli ultimi anni e trovata la sua sede definitiva, Galassia ha rilanciato anche quest’anno la sua vocazione mediterranea oltre alle tradizionali attività di promozione della lettura. Nei 5.000 metri quadrati allestiti, anche un piano dedicato alla scuola e ai laboratori e nove sale che hanno ospitato nei quattro giorni duecento tra presentazioni e incontri. Successo hanno avuto le due iniziative legate al tema del «libro in viaggio»: il bookcruising per i quali sono stati etichettati oltre quattrocento volumi destinati ai passeggeri delle crociere Msc e il treno dei libri, organizzato in collaborazione con la rivista Leggere. Rispetto all’anno scorso c’è stato anche un netto un incremento delle vendite ed ora si può parlare di prospettive per l'edizione 2008.