Il Galaxy: Beckham resta al Milan fino a maggio

Lo ha detto in una intervista al <em>Los Angeles Times</em> Tim Leiweke,
amministratore delegato della Aeg, la società proprietaria dei Los
Angeles Galaxy. Da Milano però, non arrivano conferme ufficiali sulla
definizione dell'accordo

David Beckham resterà al Milan fino al 31 maggio, ultima giornata del campionato italiano di calcio. Lo ha detto in una intervista al Los Angeles Times Tim Leiweke, amministratore delegato della Aeg, la società proprietaria dei Los Angeles Galaxy. Da Milano però, non arrivano conferme ufficiali sulla definizione dell'accordo.

Secondo quanto riferito da Leiweke, Beckham trimarrà in prestito al Milan fino al 31 maggio. Tornerà al Galaxy il primo luglio fino al termine della Major League Soccer, il campionato di calcio statunitense il 22 novembre. A quel punto, deciderà se esercitare la clausola che gli consente di svincolarsi dal Galaxy con due anni di anticipo rispetto ai 5 previsti dal contratto.

"Abbiamo fatto quello che dovevamo - ha detto Leiweke al Los Angeles Times - Abbiamo riportato Donovan, tornerà anche Beckham, un po' in ritardo ma tornerà". Leiweke ha poi detto che Beckham "é contento e sollevato" per questa soluzione. Nella trattativa che lascia Beckham al Milan fino al termine del campionato italiano stagione è stata inserita un'amichevole che rossoneri giocheranno al Home Depot Center di Carson il 19 luglio. Inoltre, vista la mancanza di Beckham nelle fila del Galaxy per parte della stagione, i biglietti delle partite della squadra di Los Angeles verranno ridotti del 10 per cento.