Galleria, artigiani pronti a restaurarla

Gli artigiani milanesi si mettono al servizio del salotto di Milano. Piastrelle decorative «saltate», lastre di marmo rotte e usurate, allagamenti non saranno più in problema per la galleria Vittorio Emanuele. L’Unione artigiani della Provincia di Milano, infatti, mette a disposizione la competenza e la propria mano d’opera: la galleria è un’ineguagliabile luogo di eleganza, attrattiva e centralità per i milanesi - commenta a Marco Accornero, segretario generale dell’Unione -. Quando è stato possibile e ci è stato consentito abbiamo potuto adoperare la Galleria per proporre alla città eventi di alta professionalità artigiana e indiscussa attrattiva per cittadini e turisti. Ora, di fronte a un’evidente necessità di mettere mano a questo gioiello cittadino ci proponiamo per individuare un pool di artigiani esperti: vederli al lavoro sarà come proporre una sorta di rassegna live delle capacità dei maestri artigiani».
Certo è che sarebbe meglio evitare il ripetersi dello spettacolo di venerdì scorso: mezz’ora di pioggia e la galleria si allaga causando addirittura la chiusura dell’ufficio del turismo
Insomma gli artigiani chiamano, il Comune risponderà?