Gallia (Bnl): «L'India è una grande opportunità per le imprese italiane»

Il banchiere del gruppo Bnp Paribas: «Siamo pronti a sostenere i progetti di internazionalizzazione»

L'India è «un'eccezionale opportunità» per le imprese italiane. A dirlo è l'amministratore delegato di Bnl, Fabio Gallia, ricordando gli elevati tassi di crescita attesi per l'economia del Paese asiatico. Gallia ha fatto gli onori di casa a un convegno organizzato a Milano dalla banca del gruppo Bnp-Paribas, in collaborazione con Assolombarda, dedicato a «Fare impresa nel mondo che cambia: l'India». Un incontro nel quadro del progetto «Women changing India», promosso da Bnp Paribas per celebrare i 150 anni di presenza nel Paese asiatico.
Per questo anniversario, l'istituto francese ha realizzato una mostra fotografica che ha già toccato le maggiori città indiane: una raccolta di oltre 130 immagini, realizzate da sei fotografi dell'agenzia Magnum, per catturare la forza delle donne indiane. Bnl ha portato questa esposizione a Milano, fino al 19 giugno, e le prossime tappe europee sono Londra, Bruxelles e Parigi. «Questa nostra iniziativa - ha evidenziato Gallia - è volta a promuovere una maggiore conoscenza delle occasioni di sviluppo all'estero per le imprese italiane. Bnl, grazie alla rete di Bnp Paribas presente in oltre 80 paesi al mondo, è in grado di accompagnare e sostenere concretamente le imprese nei propri progetti di internazionalizzazione, offrendo servizi bancari, consulenziali e informativi direttamente in quei Paesi».