Galliani convoca la Lega per cercare rimedi

C’è grande attesa per la riunione che il Consiglio di Lega terrà oggi a Milano. Venerdì della scorsa settimana in via Rosellini si ritrovò la commissione dei «saggi», con Galliani, Zamparini, Lotito, Cellino e Marotta (assente giustificato Giraudo) per discutere di normativa Uefa sui giovani e mercato, ma lo scandalo intercettazioni ha ovviamente fatto la parte del leone al punto che Adriano Galliani, presidente della Lega, ha convocato per oggi un consiglio di Lega con carattere di urgenza proprio per discutere della tempesta che ha investito il mondo del calcio e per cercare rimedi. Difficile ipotizzare quale soluzioni possano essere prese, ma è certa la creazione di una commissione per verificare da vicino l’evolversi del caso mentre, a livello regolamentare, la Lega potrebbe proporre un maggior controllo dei comportamenti dei tesserati. Quanto agli arbitri, c’è la possibilità che possano costituirsi in associazione ben distinta da Lega e Federcalcio.