Galliani «Un luminare per i muscoli di Pato»

Milano «Quello di Allegri è un Milan tosto, che probabilmente senza Ibra e Robinho non sarebbe in testa. Champions o scudetto? L’Europa è sempre al primo posto, ma dopo 7 anni di astinenza, la voglia di vincere lo scudetto questa volta è maggiore»: Adriano Galliani a tutto campo in occasione della presentazione del libro di Carlo Pellegatti «Con il Milan nel cuore» (312 pagine, Priuli e Verlucca Editori, 29.90 euro). Sotto la lente d’ingrandimento - nelle parole dell’ad rossonero - l’infortunio di Pato, cresciuto negli ultimi due anni in altezza (+8 cm) e in stazza (+8 kg di muscoli): «Dobbiamo capire che cosa abbia. Ha fatto due anni senza infortuni, stiamo pensando di consultare un luminare esperto di muscoli», l’assicurazione di Galliani prima di chiudere l’ipotesi di rinforzi nel mercato invernale: «Pato dovrebbe tornare i primi di gennaio: se continuiamo con questo modulo, un trequartista e due punte, non c’è bisogno di nuovi attaccanti». Seguono un plauso felice al futuro ingresso di Barbara Berlusconi nell’organigramma del Milan, «Sono molto felice, un bel segnale da parte della famiglia Berlusconi. Il suo ruolo? Prima vuole conoscere bene la realtà societaria rossonera», e un’anticipazione: «Il 20 febbraio 2011, Berlusconi festeggia le nozze d’argento con il Milan (25 anni di presidenza). Stiamo preparando una sorpresa (si pensa a una pubblicazione ad hoc) per un festeggiamento adeguato».AnBi