Galliani: «Moggi? Non mi fido di lui»

La Procura di Napoli ha acquisito altre intercettazioni che riguardano il presidente della Lega Adriano Galliani, preoccupato perché non si sarebbe fidato di Luciano Moggi, e avrebbe provato a organizzare una «resistenza» al sistema messo in piedi dall’ex dg bianconero. Anche in questo caso, comparirebbe il nome dell’addetto agli arbitri rossonero Leonardo Meani. E sempre a Napoli sono previsti nuovi interrogatori. Tra gli altri, il presidente onorario della Fiorentina Diego Della Valle, il presidente della Lazio, Claudio Lotito, e l’arbitro Marco Gabriele. Inoltre dovrebbe essere risentito l’ex designatore arbitrale Paolo Bergamo, mentre, secondo indiscrezioni, dai magistrati dovrebbe recarsi anche l’ex presidente della Federcalcio Franco Carraro.