Gallitelli il nuovo capo di Stato Maggiore

Sarà Leonardo Gallitelli il nuovo capo di Stato Maggiore dell’Arma dei carabinieri che è successo ieri al generale Elio Toscano. Gallitelli è nato a Taranto il 9 giugno del 1948, alle spalle 39 anni di carriera cominciati sui banchi dell’Accademia militare di Modena e proseguiti poi nella capitale frequentando la Scuola d’applicazione dell’Arma. Una laurea in giurisprudenza e poi il via per diversi incarichi che lo hanno portato da Torino, contro il terrorismo, ad Aosta sino a Genova e poi a Roma, dove ha diretto per cinque anni il Comando provinciale. Tra i suoi incarichi più importanti quello di Capo del II reparto del comando generale, cui spettano tra l’altro, i compiti di coordinamento e direzione dell’intera attività dell’Arma a livello nazionale e internazionale. Sino al 2002 inoltre, è stato comandante della Scuola Ufficiali.