Le gambe, incubo delle donne

Sono le gambe la vera e propria ossessione delle donne: basta leggere i risultati di un sondaggio condotto su un migliaio di donne italiane di età compresa tra i 20 e i 50 anni secondo il quale l’80 per cento delle signore si ritrovano assalite da angosce e frustrazioni. Insomma: per le donne italiane le gambe sono troppo grosse, troppo corte, troppo ossute, con polpacci da calciatore e con le ginocchia sporgenti. Ma soprattutto, per un’italiana su due, le gambe allo specchio risultano «tremendamente storte».