Il gambero rosso ottiene il marchio di qualità

Il tipico e prelibato gambero rosso che i pescatori sammargheritesi catturano nelle acque del Tigullio avrà presto una propria certificazione di qualità Igp o Dop.
L'assessorato alle Attività Produttive del Comune di Santa Margherita ha infatti avviato le procedure per ottenere tale marchio affidando ad un'esperta biologa uno specifico incarico professionale.
«Oltre ad aver avviato le procedure per ottenere la certificazione Dop del caratteristico gambero rosso - spiega l'assessore alle Attività Produttive, Mauro Foppiani - sono previsti diversi interventi per migliorare organizzativamente il comparto della pesca. In primis doteremo la pescheria comunale del quartiere Corte di moderne attrezzature per la raccolta e lo smaltimento degli oli esausti mentre è allo studio per il futuro la razionalizzazione dei posti barca destinati ai nostri pescherecci, uno dei settori economici più importanti per la nostra città».
Sempre nel comparto produttivo, l'assessorato prevede inoltre interventi di rilancio del settore agricolo con l'incentivazione di attività e colture tipiche della zona quali l'olivicoltura e la produzione di olio con marchio locale.
Sotto questo aspetto è stata confermata la volontà di realizzare un oleificio per favorire l'attività dei produttori locali.