Gambizzato da ignoti va da solo in ospedale

Un 33enne italiano, con precedenti, è stato soccorso la notte scorsa intorno all’una al Policlinico Umberto I dove si era presentato con mezzi propri. L’uomo ha avuto una prognosi di 20 giorni per una ferita d’arma da fuoco alla coscia destra. Il 33enne non ha saputo dare spiegazioni sul ferimento agli agenti del commissariato S. Basilio, che erano stati chiamati in via di Casal Bruciato proprio per colpi d’arma da fuoco in strada. Quando la polizia è arrivata sul posto ha trovato tracce ematiche ed è poi risalita all’uomo ricoverato al Policlinico.