Gangster, poliziotto, spia Addio all’ultimo dei duri

Richard Widmark, 93 anni, è morto dopo una lunga malattia nella sua casa di Roxbury, nel Connecticut. Lo ha annunciato la moglie Susan Blanchard. Ritiratosi dalla scena a 76 anni, con lui scompare una star del primo dopoguerra che, con Robert Mitchum e Kirk Douglas, ha spesso interpretato personaggi duri e cattivi in gialli, western e film di guerra. Nel ruolo del gangster psicopatico e cinico si era conquistato la nomination all’Oscar nel 1947 con il noir «Il bacio della morte». Con oltre sessanta pellicole all’attivo, l’ultimo film cui ha preso parte è «True Colors» di Herbert Ross nel 1991.