Una gara d’appalto di ripetitori terrestri

WorldSpace Italia, primo operatore satellitare di radiofonia digitale in Italia, ha indetto la gara d’appalto mediante trattativa privata in ambito nazionale per la progettazione, la realizzazione e la gestione di una rete di ripetitori terrestri a integrazione del segnale irradiato dal satellite Afristar. Alla gara partecipano Telecom Italia, Radio Engineering (Finelco) e Dmt. «Ci avviciniamo così - spiega Luca Panerai, ad di WorldSpace Italia - all’esordio della prima payradio in Italia e in Europa. Le indagini di mercato che abbiamo commissionato svelano un crescente interesse da parte degli utenti per canali musicali tematici, senza interruzioni pubblicitarie e arricchiti da servizi di pubblica utilità».