Gara di moto d’acqua

L’Esercito scende in campo, anzi in acqua, per vigilare su una competizione del tutto singolare. Si svolgerà inbfatti oggi, nello specchio acqueo antistante lo stabilimento balneare San Giuliano dell' Esercito Italiano in corso Italia, una gara di moto d'acqua che vede partecipanti un gruppo di appassionati che, in uno slalom parallelo a eliminazione diretta, si sfideranno per la vittoria.
I mezzi che prenderanno parte alla gara sono «runabout», cioè con guida seduta, 2 posti o 3 posti, di varia cilindrata.
La manifestazione sportiva scaturisce da una joint venture tra l'Esercito Italiano e la società Maremoto di Genova Sturla, in collaborazione con K38 Italia (i professionisti del salvataggio in mare con moto d'acqua e barella) e Eden Gym.
La sicurezza della competizione, che avrà luogo dalle 15 alle 18, sarà garantita da alcune moto d'acqua da salvataggio della K38 Italia nonchè dalla presenza di personale dell' Esercito Italiano.