Garofani e «Oh bella ciao» per l’ultimo saluto ad Aniasi

Commozione e cordoglio. Garofani, applausi e piazza alla Scala gremita di persone per l’ultimo saluto all’ex sindaco Aldo Aniasi. Autorità, rappresentanti delle istituzioni, ma anche molti ex partigiani per dire addio al «comandante Iso». La sala Alessi si è riempita ben prima dell’inizio della cerimonia e quasi 2mila persone hanno trovato posto davanti a Palazzo Marino.
Una celebrazione laica commossa e partecipata che ha reso onore al sindaco degli anni di piombo (1967-’76). «Aldo Aniasi - ha detto il primo cittadino Gabriele Albertini - è stato un grande sindaco. Sensibile, riformista e attento ai bisogni di tutti i milanesi».