Garrone: «Orgoglioso di questa Sampdoria»

«Ora mi aspetto la stessa prova di carattere con l’Empoli». Sabato ingresso gratuito agli under 14

La scossa finalmente è arrivata. Dopo il successo netto contro il Cagliari la Sampdoria scaccia le streghe della settimana di Halloween. Sono stati i giorni del confronto, dei faccia a faccia, dell'allenamento interrotto dagli ultrà. E i blucerchiati dopo il solito avvio in salita anche in terra sarda hanno rialzato la testa: «Spesso il confronto aiuta - racconta il presidente Riccardo Garrone -, specialmente quando si è alle prese con ostacoli di tipo psicologico. E dialogare, discutere può essere la chiave di volta nella risoluzione dei problemi. Ancora una volta, davanti alle difficoltà è venuta fuori la splendida diversità dell'ambiente Sampdoria. E questo è un aspetto che mi rende orgoglioso». Così a Cagliari è arrivato un 3-0 che ha portato morale ma che ha anche ricompattato l'ambiente: «È stata una bella vittoria, dal peso specifico decisamente importante visto il particolare momento che stavamo attraversando. La squadra era chiamata ad una scossa, dal punto di vista tecnico ma ancor più da quello mentale; le risposte sono arrivate ed era quello che mi auguravo». E forse non è nemmeno un caso che il primo gol sia stato segnato da Volpi. Soprattutto al capitano, Mazzarri si era affidato per uscire dalla crisi: «Le reti di Volpi - continua il presidente - la ritrovata vena di Caracciolo, al quale mai abbiamo mancato di dare tutto il nostro supporto, credo possano essere due segnali benauguranti per il nostro cammino in campionato. Credo anche, e spero, che dal successo di domenica si possa ripartire con ritrovata convinzione nei nostri mezzi per regalare una nuova dimensione alla stagione e alla classifica. Fondamentale sarà non sedersi, ma mostrare già a partire da sabato contro l'Empoli lo stesso atteggiamento, la stessa voglia e la medesima determinazione messa in campo al Sant'Elia».
E in vista del match di sabato la squadra riprenderà ad allenarsi oggi a Bogliasco: rientrerà Palombo che ha scontato la squalifica mentre l'unico ballottaggio sarà quello tra Caracciolo e Montella dal primo minuto.
Intanto sarà possibile acquistare i tagliandi per poter assistere alla gara in programma al «Ferraris» sabato alle 18 anche collegandosi al portale internet www.listicket.it. Sarà possibile prenotare il proprio posto allo stadio per poi ritirare il tagliando d'ingresso presso il Sampdoria Point di via Cesarea.
E torna anche l'iniziativa legata agli Under 14 che, accompagnati da un adulto potranno assistere gratuitamente al match tra blucerchiati e toscani.