Garrone presenta il «big» Iuliano: «Ora sono proprio il nano di Trasta»

«Ho scelto Genova perché ho avvertito che qui ci sono gli stimoli giusti». Sono le prime parole in blucerchiato di Mark Iuliano, l'ex difensore della Nazionale approdato lunedì alla Sampdoria dopo una trattativa lampo. «Avrei potuto giocare in altre squadre italiane, alcune delle quali mi avrebbero garantito un posto da titolare,- ha spiegato- ma ho preferito giocarmi le mie carte qui». Iuliano, 32 anni, un lungo passato nella Juventus, torna nel campionato italiano dopo un anno e mezzo nella Liga Spagnola con la maglia del Mallorca: «Il campionato italiano è quello più avvincente. - ha raccontato- Per tornare a casa ho rinunciato ad un anno di contratto, ma il richiamo era troppo forte». Alla presentazione con la nuova maglia, (Iuliano vestirà il numero 28), era presente anche il presidente Riccardo Garrone che di fronte alla stazza del nuovo giocatore (187 cm per 80 Kg) ha scherzato: «Ora i cugini potranno chiamarmil Nano di Trasta».