Gas, Basf cede la quota Galsi

Wintershall Holding (gruppo Basf) esce da Galsi e cede la sua partecipazione del 13,5% pro-quota agli altri soci. Galsi è la società di sviluppo del gasdotto che collegherà l’Algeria all’Italia attraverso la Sardegna. A Sonatrach andrà un altro 5,6% di Galsi, a Edison il 2,8%, a Enel il 2,1%, a Sfirs (finanziaria della Regione Sardegna) l’1,6% e a Hera l’1,4%. Sonatrach risulterà al 41,6% di Galsi, Edison a 20,8%, Enel a 15,6%, Sfirs a 11,6%, Hera Trading a 10,4%.