Gas ed elettricità Scendono le tariffe

Ad aprile le bollette dovrebbero registrare un calo medio del 7% per il gas e dell’8% per l'elettricità. Ogni famiglia risparmierà circa 122 euro all'anno. E si preannunciano nuove diminuzioni anche anche per il terzo trimestre 2009

Milano - Forte calo in vista per le bollette della luce e del gas ad aprile. Secondo le stime del Rie (Istituto ricerche industriali), infatti, le bollette dovrebbero registrare rispettivamente un calo del 7% e dell’8%. Per l’elettricità, per una famiglia media che consuma 2.700 kwh l’anno, il risparmio dovrebbe essere di 32 euro circa mentre per il gas dovrebbe trattarsi di un risparmio di 90 euro per una famiglia media che consuma 1.400 m3 l’anno.

Verso nuove diminuzioni Un ulteriore calo delle bollette, sottolinea l’Istituto Ricerche industriali ed energetiche, , che potrebbe registrare un calo ulteriore anche nel terzo trimestre del 2009. Anche se tutto dipenderà dall’andamento del prezzo delle materie prime.

Cgil: buona notizia ma serve di più La previsione di un calo delle tariffe di luce e gas nel prossimo trimestre "non è notizia negativa di per sè ma servirebbe molto di più". È l’opinione del segretario confederale della Cgil, Susanna Camusso, secondo cui la diminuzione "è dovuta principalmente alla discesa del prezzo delle materie prime". "Questa riduzione - ha spiegato la sindacalista - non è sufficiente ad affermare che c’è quel rafforzamento del potere d’acquisto dei redditi di cui c’è realmente bisogno. Certo in una stagione come questa è tutto utile, ma non è una svolta".