Il Gaslini dedica il terrazzo giardino al cardinale Siri

Il terrazzo giardino dell’ospedale Gaslini, adiacente il padiglione 17 lato monte, oggi verrà intitolato al cardinale Giuseppe Siri, per 41 anni abate parroco dell’Istituto, in occasione del centenario della sua nascita.
Il programma della cerimonia inizia alle 15 con l’accoglienza delle autorità religiose, civili e militari, nonché l’accoglienza dei gonfaloni: Comune, Regione e Provincia, con l’accompagnamento musicale della Società Filarmonica di Sestri Levante.
Alle 15,20 omaggio musicale al cardinale Siri con un concerto che verrà eseguito dall'Orchestra Giovanile del Conservatorio Statale di musica «Nicolò Paganini», direttore Nevio Zanardi, con musiche di Mozart, Haydn, Bach.
Alle 15,45 ci sarà invece l’allocuzione di monsignor Giacomo Barabino, vescovo emerito di Ventimiglia e Sanremo. Nell’occasione avverrà lo scoprimento e la benedizione dell'effige del cardinale Siri, donata dalla delegazione Ligure del Sovrano Militare Ordine di Malta.
Per concludere la manifestazione, seguiranno gli inni pontificio e nazionale.