Al Gaslini la macchina che cancella le «voglie»

Il reparto di Dermatologia del Gaslini ha due armi in più per combattere le patologie cutanee che affliggono tanti bambini: grazie alla generosità di numerose aziende ma anche moltissimi privati cittadini, che a Natale 2006 hanno deciso di convertire le strenne natalizie in piccole donazioni all'Istituto pediatrico genovese, sono oggi disponibili due importanti apparecchiature. Si tratta di un laser Dye pulsato, dell'ultima generazione per il trattamento delle malformazioni vascolari superficiali (angiomi piani, angiocheratomi, etc) e di altre patologie quali cicatrici ipertrofiche, e una lampada Dual-light per la microfototerapia con raggi Uvb a banda stretta per la terapia della vitiligine.
Gli angiomi piani (o nevi flammei o macchie di vino) sono malformazioni capillari congenite che si presentano frequentemente alla nascita come vistose ed inestetiche macchie di colorito rosso-violaceo. Tali «voglie» possono essere estese o localizzate, singole o multiple. Possono colpire tutta la superficie cutanea e talvolta le mucose, ma sono più frequenti al volto (60 per cento dei casi).
«I genitori sono sempre molto preoccupati per l'evoluzione dell'angioma nel tempo, per le eventuali associazioni patologiche - spiega Corrado Occella, direttore della Dermatologia - e sono ansiosi di trovare al più presto soluzione al problema. L'angioma piano infatti non regredisce spontaneamente, anzi, nel tempo aumenta di dimensioni proporzionalmente al segmento cutaneo interessato (la lesione crescerà con il bambino) con grave disagio estetico e quindi psicologico per i bambini che ne sono affetti, specie se localizzato al volto». «Oggi esiste una terapia efficace ed esclusiva - continua Occella - che ci consente di trattare l'angioma piano dalla giovane età: la fototermolisi selettiva con i laser vascolari. I moderni laser vascolari emettono una luce che interagisce selettivamente con i vasi cutanei anomali determinando lo schiarimento progressivo dell'angioma». L’apparecchiatura potrebbe essere resa disponibile anche per gli adulti.
Per prenotazioni: telefonare tra le 12 e le 14,30 al numero 010/5636/219.