Gasperini: «Con la Juventus vogliamo fare bella figura»

Questa volta alla prova Juve il Genoa ci arriva con una settimana di riposo. È forse per questo che, rispetto all'anno scorso quando la squadra scese all'Olimpico stanca per i tre impegni settimanali e fu poi sconfitta, Gian Piero Gasperini vuole vedere in campo personalità. «Bisogna fare una bella gara contro una squadra importante - dichiara l'allenatore- Ci interessa vedere con che personalità e con che forza li affronteremo. Vogliamo fare bella figura e se poi facciamo anche risultato arriverebbe anche un'ulteriore iniezione di grande fiducia». È senza fronzoli il tecnico rossoblù anche quando c'è da affrontare il capitolo amarcord, quello dei suoi anni bianconeri prima come giocatore nelle giovanili poi come allenatore della Primavera. Il 'Gasp' preferisce la sostanza, ma non parla di formazione. Due indicazioni arrivano però dall'infermeria. Paro non ha infatti recuperato dalla distorsione alla caviglia e non sarà disponibile per Torino mentre Juric ha mostrato che la contusione alla coscia appartiene al passato. Intanto Santos è stato operato per ricomporre la frattura al quinto dito della mano destra (prognosi un mese,ndr). Juventus-Genoa sarà diretta da Banti di Livorno.