Gasperini si copre le spalle col brasiliano Dos Santos

Il Genoa il nome ce l’aveva segnato sul taccuino da due mesi. Nelle ultime 24 ore, la trattativa è praticamente andata in porto. C’era fretta di chiudere almeno un acquisto per la difesa finita in emergenza e così Pastorello ha concluso l’acquisto dall’Albinoleffe del 26enne brasiliano Gleison, Pinto Santos. Fisicamente molto prestante è alto 1 metro e novanta, per lui garantisce una vecchia volpe del calcio italiano come Mondonico che nell’ultima stagione ha fatto fare a Santos un campionato da titolare con 28 presenze e un gol al suo attivo. La stagione esaltante dell’Albinoleffe è passata anche dalle prodezze difensive di questo brasiliano che è arrivato in Italia nel 2002 prelevato nell’Atalanta che lo ha fatto crescere prima di mandarlo nel Monza nel 2004 in C2. Poi ancora Atalanta e quindi Monza.
Tra i brianzoli il brasiliano neogenoano totalizzò 36 gettoni. Santos, dopo Bovo, è un altro tassello per rinforzare una difesa che appare come il reparto meno competitivo della squadra di Gasperini, ma il Genoa non si ferma qui. Nel mirino restano sempre Contini e Legrottaglie.
Sul fronte delle partenze appare imminente l’addio di Greco richiesto dal Cagliari, dal Chievo e anche dal Rimini, mentre Adailton piace al Bologna. Intanto nel ritiro di Levico sono stati assegnati i numeri di maglia per la prossima stagione. Ecco l’elenco completo: 1 Pegolo, 3 Bovo, 4 Bega, 5 Coppola, 7 Rossi, 9 Figueroa, 10 Adailton, 11 Leon, 13 Signorini, 14 Sculli, 15 Raggio Garibaldi, 18 Rimoldi, 19 Paro, 20 Papa Waigo, 21 Di Vaio, 22 Borriello, 23 Greco, 24 Konko, 25 De Rosa, 27 Stellini, 28 Juric, 29 Fabiano, 30 Gasparetto, 34 Masiello, 73 Scarpi, 83 Rubinho.