Gasperini: «La volata è cominciata»

Sfatare il tabù trasferta. Sembra il passaparola del Genoa in vista della prima delle due gare fuori casa che toccano ai rossoblù dopo l’ennesimo stravolgimento dei calendari: subito il Cesena, poi il Crotone. Punti lontano da Marassi per dare continuità alla classifica. Giampiero Gasperini però non accetta troppe critiche sull’andazzo dei suoi lontano da Marassi: «In trasferta abbiamo fatto bene. Siamo riusciti a vincere quattro gare e qualche volta abbiamo tenuto il risultato anche in inferiorità numerica. È vero, come è successo a Piacenza, che ci siamo presi delle vacanze, ma nel complesso siamo in linea con quanto ottenuto dalle dirette concorrenti alla promozione». Gasperini non fa concessioni sulla formazione che affronterà i romagnoli «squadra che tra altri e bassi – dice l’allenatore rossoblù – ha una classifica di tutto rispetto» ma sulla situazione del torneo cadetto parla eccome: «Se usciremo indenni da queste due partite con Cesena e Crotone avremo poi sette partite davanti ai nostri tifosi e quattro in trasferta. Potrebbe essere un vantaggio non da poco, almeno sulla carta. Il campionato è lungo, ma la volata è già cominciata». I conti si fanno eccome, ma resta un mistero l’assetto tattico che Gasperini sta preparando per Cesena. Neppure una domanda su Gasparetto tradisce il tecnico rossoblù: «È bravo a farsi trovare pronto partendo dalla panchina. Ha risolto due partite. Può darsi che sia una sua caratteristica, ma potrebbe anche giocare dall’inizio. Lo stesso discorso però vale per Greco, Leon, Di Vaio ed Adailton quando starà bene». Così l’unica certezza è che a Cesena non ci sarà Christian Stellini. La Disciplinare ha infatti rigettato il ricorso del Genoa confermando le due giornate di squalifica inflitte al giocatore per l’espulsione di Arezzo.
Intanto chi è soddisfatto dei risultati del Genoa è lo sponsor: l’agenzia di scommesse ufficiali Eurobet che attraverso i suoi portavoci hanno svelato che le giocate a Genova negli ultimi mesi sono cresciute del venti per cento, malgrado una forte concorrenza nel settore. E la società, in accordo con Eurobet.it ha lanciato un iniziativa dal titolo: «Scommetti che…» in cui si invitano i tifosi rossoblù a mandare un messaggio all’indirizzo di posta elettronica scommettiche@genoacfc.it dal contenuto simpatico nei confronti anche di un singolo giocatore rossoblù. Il messaggio deve cominciare ovviamente con: scommetti che….I migliori verranno proiettati sugli schermi del Ferraris quando giocheranno Rossi e compagni.