Gates cancella Apple dalle sue mappe

Apple come la Casa Bianca e il Campidoglio, non esiste sulle mappe satellitari di Microsoft disponibili su internet. Ma nel caso del gigante degli Ipod non sono i motivi di sicurezza a spiegare la scomparsa degli edifici dalla mappa virtuale, ma un semplice dispetto. Nel suo nuovo servizio di mappe lanciato da poco in risposta all'ormai popolare «Googlemap», il servizio del popolare motore di ricerca, Microsoft ha sostituito gli undici moderni palazzi del quartier generale della Apple di Steve Jobbs con un’ampia area di parcheggio deserta e sfocata. E non è tutto. Scrivendo nell'area indicata per la ricerca di aziende, società e corporation varie, il nome della Apple Computers, «Microsoft Virtual Earth» risponde «voce non trovata».