Gates e il Phone 7. Ma non è un cellulare

Steve Ballmer, l’amministratore delegato di Microsoft (nella foto), non è caduto nel tranello di voler realizzare un suo telefono cellulare per il lancio del nuovo sistema operativo per cellulari. Visto l’insuccesso dell’Android Phone dei rivali di Google, che dopo neppure un anno dal lancio lo hanno ritirato dalla produzione, la Microsoft di Bill Gates il prossimo 11 ottobre lancerà soltanto il sistema operativo che, dal nome, potrebbe però trarre in inganno. Il nuovo Os si chiamerà infatti Windows Phone 7 (Wp7). Per Microsoft è importante recuperare quote di mercato rispetto al sistema operativo Android di Google che sta avendo molto successo in quanto gratuito. Ballmer ha comunque puntualizzato che Android «non è vero che non costa nulla, ha un costo di brevetto».