Gatta al vertice di Federelettrica

Enzo Gatta sostituisce Giordano Serena alla presidenza di Assoelettrica. Gatta, 66 anni, milanese, ricopre attualmente la carica di senior advisor con responsabilità nella regolamentazione di mercato di Edison ed è consigliere di amministrazione di alcune società del gruppo Edison. Gatta nel suo intervento ha sostenuto che «misure come la temporanea o parziale sterilizzazione dei prezzi del kilowattora rispetto agli aumenti dei combustibili, oltre a risultare fortemente pregiudizievoli per le imprese elettriche sarebbero inefficaci e pericolose. Sono misure inefficaci in quanto è dimostrato da precedenti esperienze che il recupero di tali costi si ripresenterebbe, inevitabilmente amplificato, al termine dell’eventuale blocco». Piuttosto, una volta completati gli interventi in corso nel settore della generazione elettrica «il rendimento medio degli impianti termoelettrici dovrebbe attestarsi su valori superiori al 50%», il che porterà a «una riduzione del 20% circa dei costi di generazione, in conseguenza dei quali dovremmo attenderci un impatto in discesa sui prezzi finali compreso tra il 10 e il 15 per cento».