Gattino muore dopo essere stato gettato nei rifiuti

Un gattino ancora vivo è stato rinvenuto all'interno di un cassonetto della spazzatura, alla Spezia, poco prima del passaggio dei mezzi di raccolta dei rifiuti solidi urbani. La bestiola si lamentava debolmente, ma il suo richiamo è stato udito da un passante. Soccorso e sottoposto a cure immediate, il gatto è sopravvissuto solo poche ore, poi è morto. L'episodio richiama quello avvenuto un mese fa ad un vecchio cane, che qualcuno aveva scaraventato all'interno di un cassonetto della spazzatura, sempre alla Spezia. Anche in quel caso c'erano stati tentativi di strappare la bestiola alla morte, e all'ufficio tutela animali, diretto da Antonietta Zarrelli, erano arrivate anche richieste di adozione. Un giorno dopo il ritrovamento, però, il cane era morto. Il Comune della Spezia ha disposto indagini per risalire ai responsabili dell'atto, punibile anche sotto il profilo penale.