Gay Pride nei giorni del Corpus Domini

Nello stesso giorno, il 13 giugno, della celebrazione del Corpus Domini per le strade della città: difficile pensare a una coincidenza fortuita, a proposito della scelta della data di realizzazione a Genova del Gay Pride 2009, annunciata in pompa magna domenica dal presidente di Arcigay Aurelio Mancuso. Come hanno sottolineato nelle ultime ore gli ambienti cattolici genovesi, la celebrazione religiosa è stata messa più volte in risalto dal cardinale arcivescovo e presidente della Cei Angelo Bagnasco (attualmente pellegrino in Terra Santa). In particolare, nella sua lettera pastorale per la Quaresima dello scorso anno aveva dichiarato: «La grande solennità (...)