Gaza, ancora mistero sulla sorte del reporter della Bbc

Gaza - Anche oggi si ignora la sorte di Alan Johnston (44), il giornalista della Bbc rapito il 12 marzo di cui ieri un gruppo sconosciuto (le Brigate della Jihad e del Tawahid) ha annunciato l'uccisione. Secondo il ministro degli interni dell'Anp, Hani Kawasmeh, non esiste tuttavia alcun elemento che possa accreditare la fondatezza di quel messaggio. Il sito online delle Brigate Ezzedin al-Qassam (braccio armato di Hamas) scrive che l'annuncio della uccisione potrebbe essere solo un espediente escogitato per esercitare pressioni sull'Anp. Secondo il sito, l'Anp ritiene che il giornalista si trovi ancora nella striscia di Gaza e sia tenuto prigioniero da uno dei principali clan familiari locali.