Gaza, nuovo raid di Israele

Non si arrestano gli attacchi dello Stato ebraico ai plaestinesi: un missile contro un'auto ha ucciso oggi quattro persone

Gaza - Sono quattro i palestinesi uccisi nel raid condotto oggi dalla aviazione israeliana nella zona di Jabalya (Gaza). Secondo le prime informazioni sul terreno si tratta di miliziani delle Brigate al Quds, braccio armato della Jihad islamica. I quattro viaggiavano su un veicolo di tipo Subaru che è stato centrato da un razzo. In precedenza, verso l’alba, l’aviazione dello Stato ebraico aveva già effettuato nuove incursioni, bombardando diversi obiettivi nell’enclave. Il raid più recente è stato confermato anche in Israele da un portavoce militare, secondo cui è stata presa di mira la località settentrionale di Jabaliya, sede di un vasto campo profughi controllato dai radicali di Hamas.