Gaza, nuovo raid israeliano contro i tunnel di Rafah

Il raid arriva in risposta alla recente nuova escalation di lanci di razzi
verso il sud di Israele, da parte delle milizie islamiche della Striscia di Gaza

Gaza - Aerei israeliani sono tornati a bombardare oggi i tunnel del contrabbando di Rafah, al confine fra la Striscia di Gaza e l’Egitto. Lo riferiscono fonti locali palestinesi dei servizi di soccorso, aggiungendo che al momento non si ha notizia di vittime. Il raid sembra essere stato deciso in risposta alla recente nuova escalation di lanci di razzi verso il sud di Israele, da parte delle milizie islamiche della Striscia di Gaza. Lo stesso premier Ehud Olmert, dopo gli episodi degli ultimi giorni, aveva annunciato una rappresaglia "dolorosa", mentre fonti del ministero della Difesa avevano motivato ieri la mancata risposta immediata ai lanci solo con le avverse condizioni meteo.