Gaza, raid israeliano: 6 palestinesi morti

Almeno sei uomini, militanti di Hamas, sono stati uccisi questa mattina durante raid
aerei israeliani nella Striscia di Gaza. Due i feriti. L'obiettivo era un furgone che viaggiava vicino a Khan Younis

Gaza - Almeno sei palestinesi sono stati uccisi questa mattina durante raid aerei israeliani nella Striscia di Gaza. "Due persone sono invece rimaste ferite", ha riferito il dottor Moaiya Hassanain, del ministero della Sanità di Gaza. L’obiettivo del raid era un minivan palestinese. Alcuni minuti dopo la prima esplosione, alcuni testimoni hanno riferito di una nuova incursione dell’aviazione israeliana.

I raid israeliani Hamas ha riferito che cinque dei suoi uomini sono stati uccisi nell’attacco aereo che aveva per obiettivo un furgone che viaggiava vicino a Khan Younis, paese nella parte meridionale della Striscia. Il gruppo militante Jihad Islamica ha detto che uno dei suoi uomini armati è morto nell’attacco aereo a est del campo rifugiati di Bureij nella parte centrale della striscia. Sebbene l’esercito israeliano ha detto di non essere coinvolto nell’attacco, una portavoce ha fattosapere che stanno ancora controllando il bilancio.

Le vittime Le cinque vittime, secondo quanto riferito, sarebbe stati attivisti della Brigate Ezzedine al Qassam, il braccio armato del movimento radicale palestinese Hamas a Gaza. Nella notte, intanto, un attivista della Jihad Islamica era stato ucciso in un altro raid israeliano ad Al Boureij. Altri due palestinesi erano rimasti feriti.