Gaza, raid israeliano: uccisi quattro militanti di Hamas

Morti almeno quattro palestinesi. Un razzo sparato da un mezzo dell'aviazione israeliana ha colpito un fuoristrada nel quartiere Zaitun, nella Striscia di Gaza. Qauttro morti anche a Beit Hanun

Gaza - Un raid aereo compiuto nella città di Gaza ha provocato la morte di almeno 4 palestinesi: lo hanno annunciato fonti palestinesi a Gaza. In quella che sembra essere stata un’esecuzione mirata, un razzo sparato da un mezzo dell’aviazione israeliana ha centrato un’autovettura fuoristrada "Mitsubishi Magnum" nel quartiere "Zaitun". Il mezzo era apparentemente condotto da miliziani. Fonti mediche palestinesi hanno detto che l’attacco ha provocato anche il ferimento di alcuni passanti, uno dei quali si trova in gravi condizioni.

Attacco a Beit Hanun Almeno 4 palestinesi sono rimasti uccisi durante l’incursione lanciata questa sera dalle forze corazzate israeliane nella città di Beit Hanun, nel nord della Striscia di Gaza: lo hanno detto fonti palestinesi. Secondo quanto hanno riferito fonti locali, una cannonata sparata da un carro armato israeliano ha centrato un’abitazione di Beit Hanun, uccidendo quattro membri di una stessa famiglia. L’incursione israeliana è iniziata nelle ore in cui le famiglie palestinesi, impegnate nel mese di digiuno del Ramadan, erano riunite nelle abitazioni per la cena, consentita solo dopo il tramonto.