Gb, "Incita alla violenza sessuale": censurato spot della birra Courage

Una birra che dà il "coraggio"
di approcciare una donna. E' bufera in Inghilterra per il
manifesto pubblicitario della birra Courage

Londra - Una birra che dà il "coraggio" di approcciare una donna: è bufera in Gran Bretagna per il manifesto pubblicitario della birra Courage, censurato dall’osservatorio nazionale sulle pubblicità, che mostra un ragazzo timido e impacciato che fissa il prominente fondoschiena di una piacente ragazza avvolta in un abito attillato. "Prendi Coraggio amico", è l’incitamento rivolto al giovane dal boccale colmo di birra.

Pubblicità censurata La Advertising Standards Authority (ASA) ha affermato di aver ricevuto alcune proteste di cittadini secondo cui il manifesto è un incitamento e una legittimazione per approcci grevi e molesti. Ma l’azienda Wells and Young’s, che produce la Courage, si è difesa sostenendo che il poster delinea una situazione in cui i suoi consumatori si possono perfettamente identificare e che lo slogan è già stato utilizzato in tutte le campagne pubblicitarie dal 1950 al 1980. "Siamo molto sorpresi dalla decisione dell’Asa sulla nostra pubblicità", ha osservato il direttore marketing, Chris Lewis. "nulla lascia intendere che il nostro protagonista dica qualcosa di negativo alla sua partner o possa approfittarsi di lei".