Gb, sudditi svogliati: poco sesso siamo pigri

Tre inglesi su quattro quando tornano a casa sono troppo stanchi per fare sesso. Un'epidemia di pigrizia che apre la strada al dilagare dell'obesità

Londra - La famosa piece teatrale di Foot e Marriott, "Niente sesso, siamo inglesi", aveva colto nel segno con 38 anni di anticipo. Da oggi è ufficiale: i sudditi di Sua Maestà sono diventati così pigri per cui il sesso, la sera, diventa troppo "faticoso" per tre britannici su quattro. Non solo. L’epidemia di pigrizia ha toccato tali livelli per cui se il telecomando è rotto o non si trova un britannico su sei continua a guardare un programma noioso pur di non alzarsi per cambiare canale.

E dilaga l'obesità È quanto emerge, scrive il Guardian, da un sondaggio realizzato da un’organizzazione di beneficenza, la Nuffield Health, secondo cui il 59% dei britannici preferisce prendere l’ascensore invece di fare anche solo due piani di scale mentre il 36% esclude di fare uno scatto pur di non perdere l’autobus. Dallo studio, condotto su 2.000, emerge che il 73% degli intervistati è "troppo stanco" a fine giornata per fare sesso, mentre il 64% per lo stesso motivo non gioca con i figli quando torna a casa con loro la sera per la stessa ragione. Il tutto, secondo i ricercatori, oltre a ridurre la qualità della vità dei britannici, rischia di rendere incontenibile l’obesità dilagante nel Regno Unito.