Gelli fa 90 anni: «Non ho rimpianti»

Per Rita Levi Montalcini che ha passato i cento e D’Alema che ha spento 60 candeline ecco Licio Gelli (nella foto) arrivato a 90 primavere. «Sono più che soddisfatto della mia vita, anche se un piccolo rammarico ce l’ho: avrei potuto fare ancora molto di più per l’Italia, per il mio caro Paese. Era mia intenzione cambiare il sistema italiano senza colpo ferire per dare più sicurezza, più ordine, più disciplina, più meritocrazia e benessere». Oggi, insomma, l’ex venerabile della Loggia P2 festeggia ma senza nulla di strano: «Non sarà un giorno particolare ma uno come tanti altri. E brinderò pensando che compio gli anni nello stesso giorno del Natale di Roma».