La Gelmini cena dal milanista Kaladze

Più che dalle frequentazioni nel triangolo della moda, per «tastare il polso» della «situazione vip» meneghina basta tenere sott’occhio due ristoranti: «Giannino» (di cui una piccola quota è in mano a Kakha Kaladze, difensore del Milan) e «Al Garibaldi». Nei due locali sono passati, nelle ultime due settimane, rispettivamente: l’ex sindaco Gabriele Albertini, il ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini, Francesco Facchinetti, l’asso del Napoli Ezequiel Lavezzi, Alba Parietti con Daniele Soragni (firma di Tv Sorrisi e Canzoni), Sara Tommasi ed Elenoire Casalegno (senza il fidanzato Matteo Cambi). Al Garibaldi nel week-end ha cenato il cantautore Biagio Antonacci, ma il «Garibaldi» dev’essere una calamita per i cantanti, visto che nell’ultimo periodo ci sono passati anche Skin, i Tokyo Hotel e Juliette Greco.