Genchi sospeso dalla Polizia: «Credo nella giustizia»

Gioacchino Genchi, ex consulente del pm De Magistris è stato sospeso dalla Polizia. È stato lo stesso superconsulente a rendere noto dal suo blog il provvedimento a suo carico. «Cari amici, poco fa mi è stata notificata la sospensione dal servizio dalla Polizia di Stato. Col provvedimento mi sono stati ritirati il tesserino, la pistola e le manette. Il senso dello Stato e il rispetto che ho per le istituzioni mi impongono di tacere e di subire in silenzio». Gioacchino Genchi replica non direttamente, ma soltanto su Facebook alla sospensione cautelare adottata dalla Polizia e aggiunge: «Sono vicino a chi è sottoposto a pressioni politiche maggiori delle violenze e delle mistificazioni che sto subendo io. Confermo da cittadino e da poliziotto la mia assoluta stima e subordinazione al capo della Polizia che ha adottato il provvedimento di sospensione. Mi difenderò nelle sedi istituzionali senza mai perdere la fiducia nella giustizia e nelle istituzioni».