General Electric, più utile

Balzo dell’utile del 10% nel terzo trimestre per General Electric, in scia all'aumento della domanda di turbine energetiche, componenti trasporti e finanziamenti erogati dal suo braccio finanziario. Nel dettaglio, la conglomerata ha riportato utili in rialzo a 5,06 miliardi di dollari, ovvero 49 cents per azione, da 4,59 miliardi di dollari, ovvero 43 cents per azione, del pari periodo dello scorso anno. Quanto ai ricavi, sono saliti del 12%, a 40,9 miliardi di dollari.