Le Generali: «Fare in fretta»

da Milano

Fine settimana fitto di contatti e incontri per sbrogliare la matassa Telecom, che entro dieci giorni potrebbe avere i suoi nuovi vertici. Il dossier nomine vede Gabriele Galateri come probabile prossimo presidente del gruppo e Franco Bernabè come candidato alla carica di amministratore delegato. Per quest’ultimo, però, non ci sarebbe ancora l’accordo e sarebbero sorti dubbi. La questione, comunque, è nelle mani di Renato Pagliaro e Gaetano Miccichè. Ieri fonti vicine alle Generali hanno fatto rilevare come l’unico intento di Trieste in qualità di investitore finanziario (ha il 28,1% della controllante Telco ndr) è che la scelta del numero uno, tra i vari nomi circolati, avvenga il più presto possibile. Quanto alla candidatura di Bernabè, le Generali si dichiarano neutrali. Posizione espressa anche dall’ad di Intesa Sanpaolo, Corrado Passera.