Generali, il giorno della sfida Algebris Assogestioni

Durante la seduta il gruppo cede fino all’8% poi intervengono le banche del consorzio. Il nodo dello sconto voluto dai privati

Quella di oggi sarà un’assemblea di bilancio molto affollata per le Generali. Come anticipato dal Giornale, il capitale depositato supera il 50%, valore su livelli da record, che consolida il trend di progressiva crescita della partecipazione registrato solo negli ultimissimi anni (lo scorso anno era stato depositato il 51% ma si era poi presentato il 47,8%). Sotto i riflettori la «conta» tra Algebris e i fondi coordinati da Assogestioni, che hanno presentato ciascuno una lista di minoranza per il collegio sindacale. Una sfida relativa, considerando il fairplay che intercorre tra i due contendenti, ma l’assemblea appare anche una sorta di «referendum» tra i soci davanti agli attacchi sferrati al vertice delle Generali da Algebris. Oltre ai conti del 2007, l’assemblea è chiamata a dare il via libera alla rimodulazione del piano di incentivazione dei vertici. Il titolo in Piazza Affari ha chiuso in progresso dello 0,52%.