Generali nelle cliniche

Generali ha acquistato una partecipazione di poco inferiore al 5% in Generale de Sante. L'operazione è confermata dal sito Internet dell'Isvap. La data riportata per l'assunzione della partecipazione è il 14 giugno scorso e la causale riguarda l'assunzione di una partecipazione «il cui valore supera il 5% del capitale sociale dell'impresa assicurativa dichiarante» (Generali). Il sito non fornisce altri dettagli, ma fonti vicine alla compagnia sottolineano che «si tratta di un investimento finanziario e che l'esborso si aggira intorno ai 60-70 milioni.