«Genitori garanti dei minori anche per il voto politico»

«I genitori, in virtù della funzione di vicariare quei diritti di cui i figli non possono godere in maniera diretta, potranno essere rappresentanti legali dei minori anche al momento del voto?». È la proposta del senatore della Margherita Luigi Bobba che interverrà oggi a Firenze al convegno nazionale «Voto per figli, un figlio un voto». «Già in Germania - spiega - alcuni parlamentari socialdemocratici e democristiani hanno presentato una proposta di modifica costituzionale che va nella stessa direzione. Il convegno nasce da una riflessione sociale, per cui ci troviamo in una società invecchiata che rischia di vedere depotenziato il meccanismo elettorale democratico basato sulla maggioranza».