Genoa, attacco a forza 5

Nel turn-over deciso da Gasperini contro il Trento, formazione di serie D, spiccano i bomber rossoblù. In tutto il Genoa realizza 5 gol. Sono andati a segno nel primo quarto d’ora Gasparetto e Di Vaio nella prima frazione, dove il portiere gialloblù Sellan ha neutralizzato con bravura molte azioni del Grifone, mentre nella ripresa hanno arrotondato il risultato le marcature di Papa Waigo, Figueroa (ottimo colpo di testa) e Leon. C’è da rimarcare che nei secondi 45’ Gasperini ha provato un tridente composto da Figueroa al centro sorretto da Borriello e Papa Waigo esterni. Positivo anche il ritorno in campo di Coppola dopo l’infortunio del giugno scorso nell’ultima partita col Napoli. In generale un buon allenamento in vista della prima gara a Marassi in programma domani alle 20.45 contro il Torino. E per l’occasione è prevista una buona affluenza di pubblico visto l’andamento della prevendita. Ieri c’era attesa per l’esordio del neoacquisto Santos che però non c’è stato. Il difensore brasiliano dovrebbe presentarsi proprio con i granata in una gara che il Giornale non potrà seguire per problemi tecnici di orario. Intanto malgrado la società abbia dichiarato chiuso il mercato in entrata, si torna a parlare di una serrata trattativa per il difensore del Parma Contini. E da Messina arrivano conferme per Mark Iuliano. Intanto dall’Inghilterra ci sarebbe un offerta per il portiere Alessio Scarpi nel mirino del Manchester City di Sven Goran Eriksson.