Il Genoa col fiato sospeso per Lopez

Luca Russo

L'oracolo è un fax nella sede di villa Rostan pronto a regalare la sua verità. Quella che darà il via definitivo all'impiego di Dante Lopez che da giorni si allena con il gruppo di Vavassori. Il transfer per l'attaccante paraguaiano è atteso a giorni. A livello di segreteria rossoblù già la settimana scorsa è stato fatto tutto il possibile, ma a questo punto tocca alla federazione paraguaiana. Si confida che l'autorizzazione arrivi in tempo utile per l'incontro di domenica con il Padova così come aveva previsto il presidente. Poi è chiaro l'ultima parola spetterà all'allenatore che in avanti in questa settimana preparatoria al big match del Ferraris avrà davvero l'imbarazzo della scelta. Accanto a Nicola Caccia, Ciccio Grabbi e Davide Sinigaglia ritorna a disposizione Igor Zaniolo dopo aver scontato le due giornate di squalifica. E poi, come detto, c'è Lopez il nuovo sudamericano voluto fortissimamente da Enrico Preziosi. Tutt'altro giocatore rispetto a Diego Milito. L'attaccante della nazionale paraguaiana ha infatti come dote principale la potenza e l'esplosività fisica e ricorda nelle movenze Julio Cruz dell'Inter anche per l'elevazione nei colpi di testa.
Una nuova soluzione in un gruppo che ha visto nella vittoria di Fermo il bel debutto di José Mamede davanti alla difesa. Un lavoro oscuro, il suo, fatto di palloni intercettati e di ripartenze utili. Ma i tre punti nelle Marche non son tutti rose e fiori come la classifica farebbe pensare. A Vavassori, che ha convocato tutti per oggi pomeriggio a Pegli per la ripresa degli allenamenti, non è piaciuto il secondo tempo di una squadra che ha sempre dominato senza però essere capace di chiudere il match contro la cenerentola del campionato di serie C1. Si torna a lavorare al Pio con la convinzione che una vittoria contro il Padova domenica prossima non solo supererebbe il record di 33 risultati utili consecutivi degli anni '20 già eguagliato, ma allontanerebbe anche quella che si sta proponendo come la terza forza del campionato dopo lo Spezia.