Genoa, Dos Santos subito

(...) Uno dei suoi agenti, Saverio Bivona, conferma a PianetaGenoa1893 gli abboccamenti con i rossoblù: «Abbiamo sentito il direttore sportivo Capozucca che ci ha detto che Dos Santos è un giovane interessante, ma in questo momento la loro priorità è un'altra». Forse Julio Baptista, che non ne vuol sapere di lasciare l'Italia per l'Olympiakos o il Galatasaray. Il problema è l'ingaggio sopra i due milioni di euro. Dall'Olanda arrivano conferme di un interesse del Genoa per Ibrahim Afellay, il centrocampista offensivo del Psv già nel giro della nazionale, legato ancora un anno al club di Eindhoven. Uno dei suoi procuratori, Karel Jansen, ha ammesso il contatto con la società rossoblù, ma dietro al giocatore c'è anche l'Arsenal. La telenovela di Robert Acquafresca dovrebbe essere giunta all'epilogo: l'attaccante sta per firmare con il Cagliari. Al Genoa andranno nove milioni pagabili in due rate. Intanto questo pomeriggio la squadra rossoblù tornerà ad allenarsi a porte aperte. Gian Piero Gasperini deve valutare le condizioni di Palladino e Kharja, assenti nel trofeo Spagnolo per problemi muscolari. Il Genoa farà il suo ingresso in Coppa Italia il 27 ottobre a Marassi contro il Grosseto che ha eliminato nel secondo turno il Gubbio di Vincenzo Torrente: 5-0. Fuori anche l'Alessandria sconfitta 1-0 dalla Reggina al Granillo.