Il Genoa «festeggia» il ko e ritrova i suoi difensori

Vince Vanden Borre il derby rossoblucerchiato con Bocchetti, Criscito, Dessena e Ranocchia. E L’Italia torna a casa, 3-2 per il Belgio a Pechino nei quarti di finale. Un flop per gli azzurrini nell'Olimpiade ma la possibilità per Gasperini di ritrovare Bocchetti e Criscito all’inizio della prossima settimana. Non è escluso che possano anche giocare una manciata di minuti mercoledì a Mondovì contro l’Albese. Così il tecnico potrà avere a disposizione già ora tutto il reparto difensivo. Domani ripresa degli allenamenti e marcia di avvicinamento verso la Coppa Italia che si giocherà domenica al Luigi Ferraris. E sarà un’altra occasione per scoprire il grande stato di forma di Ruben Olivera, sempre più protagonista di questo Genoa con undici gol realizzati nel precampionato. «Le cose sono iniziate bene, ma non mi monto la testa», spiega l’attaccante rossoblù. Che ha trovato un estimatore in questo nuovo ruolo anche in Tabarez, ex tecnico di Cagliari e Milan, oggi ct dell’Uruguay: «Olivera si può affermare come attaccante centrale, ha tutte le qualità per fare molto bene negli ultimi sedici metri».