Il Genoa galleggia nella Coppa Ma è solo un brodino

«Gasperini eh eh, Gasperini oh oh». Così la Nord all'ingresso delle squadre in campo. Un segnale forte. Inequivocabile. I tifosi hanno scelto. Stanno dalla parte del tecnico, però la pazienza non è infinita e la prestazione contro il Grosseto l'ha messa a dura prova. I maremmani vanno in vantaggio ad inizio ripresa con Freddi e più volte falliscono il raddoppio. I rossoblù irriconoscibili, dopo il palo di Destro, pareggiano con il rigore di Toni e vincono al 119' con l'ex Bayer che in area da due passi segna. Genoa avanti, ma quanta fatica. Soddisfazione invece per il presidente Preziosi e il Gruppo Giochi Preziosi. Dopo gli elogi da parte del Financial Times, è il turno del The Wall Strett Journal. La maggiore testata economica-finanziaria americana dedica quasi una pagina intera ed un titolo a sei colonne che non lascia dubbi. «Il Joker italiano gioca la carta della crescita».
Intervistato Preziosi fissa alcuni obiettivi dell'azienda. Raddoppiare gli introiti nel 2015, arrivando a due miliardi di euro. Continuare nella politica di acquisizione di altre società, come la recente operazione di King Jouet che ha portato il Gruppo di Cogliate, quinto produttore al mondo, a confermare i piani di ulteriore espansione sui mercati esteri.
SCARPI voto 6: Incerto sul gol subito. Miracoloso al 95'.
TOMOVIC voto 4.5: Alessandro lo fa impazzire. Disastroso.
MORETTI voto 5.5: Ritorna al centro della difesa. Stessi errori della passata stagione.
KALADZE voto 5.5: Meno male che ha dalla sua l'esperienza. Non la freschezza atletica.
KHARJA voto 5.5: Di lui si ricorda un'ammonizione sciocca e l'infortunio. Probabile stiramento. (Dal 13' s.t.) DESTRO voto 6: Centra un palo e regala vivacità all'attacco.
ZUCULINI voto 5.5: Gasperini ha ragione. Deve ancora crescere e mettere da parte la troppa foga. (Dal 8's.t.) CHICO voto 5: A destra fa acqua da tutte le parti.
RAFINHA voto 6: Poca qualità. Però corre e si impegna.
MODESTO voto 4.5: Non pervenuto. (Dal 31' s.t.) MESTO voto 6: In mezzo al campo a fianco di Rafihna. Prova a metterci almeno grinta e cuore.
PALLADINO voto 5.5: Due accelerazioni nel primo tempo. Due nella ripresa. Un po' poco. Ci si aspetta di più
TONI voto 6.5: solito problema. Non tira molto. Ma quando lo fa sono due gol.
RUDOLF voto 7: Il più pericoloso. Sfiora il pareggio con un velenoso rasoterra. Conquista il rigore del pari.
GASPERINI voto 5: Troppi cambi. E bisogna risolvere i problemi in attacco. Qualcuno deve giocare più vicino a Toni.
Arbitro PERUZZO voto 6.5: Gestisce al meglio la gara.
Fulvio Banchero