Il Genoa è già nel futuro: in arrivo il portoghese Lopes

«Una realtà come la nostra deve pensare a costruire per l'oggi, ma guardare anche al domani. In quest'ottica si devono intendere le operazioni che stiamo portando avanti su giovani di talento e di prospettiva. Ci siamo assicurati per luglio un giocatore molto forte». Così Enrico Preziosi due sere fa. A chi si riferiva il patron? Molto probabilmente a Felipe Lopes, ventiduenne difensore brasiliano che gioca in Portogallo nel Nacional de Madeira. La notizia secondo cui il Genoa avrebbe messo le mani sul giocatore è stata riportata ieri, con dovizia di particolari, dal quotidiano portoghese «A Bola».
Lopes è seguito anche dal Cagliari dove gioca un suo ex compagno del Nacional, il centravanti Nenè. Ma il Grifo avrebbe infilato la corsia di sorpasso, offrendo al club lusitano cinque milioni di euro. Secondo quanto scrive «A Bola», il presidente del Nacional, Rui Alves, si sarebbe già recato in Italia per discutere in prima persona il trasferimento e gli ultimi dettagli dell'operazione con i dirigenti rossoblù. Classe 1987, Felipe Lopes (1,84 per 76 kg) è un terzino sinistro molto tecnico, cresciuto nel Guaranì prima di passare all'Anderlecht nel 2006. Dopo l'esperienza poco felice in Belgio, è stato acquistato dal Nacional de Madeira, dove ha giocato gli ultimi tre anni. Mentre la società getta le basi per il futuro, la squadra continua la rincorsa ai piani alti della classifica. Dopo la partenza di Biava, Sokratis si candida per sostituirlo: «Spiace che Beppe sia andato via perché è un grande giocatore e un bravo ragazzo - dice il Papa - Io devo migliorare tatticamente». Per la prima volta in questa stagione Gasp può sorridere: l'infermeria è (quasi) vuota. Kharja sarà pronto tra un mesetto.
Giornata di visite ieri per Palacio: prima il console argentino, Gustavo Moreno, poi alcuni tifosi del gruppo facebook: «Genoa Cfc - Boca Juniors, il gemellaggio più bello del mondo». Seconda vittoria consecutiva della Primavera al torneo di Viareggio: 1-0 contro il Bari, rete di Boakje, bene Gucher. Genoa - Chievo sarà diretta da Banti di Roma.